venerdì 11 maggio 2012

Ogni cultura ha la sua pietra, che cade e rimbalza, si spacca e risuona sotto i passi con una propria voce. Così è per la pietra, canto della terra e per la lingua, canto dell'uomo.

La Lingua Corsa (1)

 
Ensemble Polifonico Corso

2 commenti:

Soffio ha detto...

il bello della non globalizzazione

red ha detto...

Ricchezza inestimabile.