venerdì 13 gennaio 2017

Un bel daffare





"Un trasloco dalla mente al foglio" è come dire metti le immagini, e le parole che servono per descriverle, in viaggio. Seguo il suggerimento prezioso e comincia un viavai, un traffico invisibile, inudibile, ma per me coinvolgente e sonoro, più o meno così.
(Grazie...)



2 commenti:

Anonimo ha detto...

Siamo vasi comunicanti, in fondo.
Ms

red ha detto...

Bella immagine...sì è così :-)