Una bellissima ragazza



Franca ha un viso bellissimo e un sorriso che scalda il cuore. Possiede un'eleganza innata, ben visibile nel suo modo pacato di stare in mezzo agli altri e di muoversi, agile. Ha un viso da ragazza, che il tempo non riesce a costringere nella sua rete e su cui le rughe si diramano come ornamenti del tempo stesso, completandone la bellezza.
Franca sa preparare la focaccia ligure più buona che io abbia mai gustato. Aggiunge i suoi piccoli segreti, fondamentali, alla ricetta semplicissima di questo modo divino di intendere il pane e me li svela, col consueto sorriso dentro gli occhi intensi e con generosità. Vorrei possedere la stessa sua semplicità sublime e con essa descrivere cosa sia assaporare un pezzo della sua focaccia...la morbidezza assoluta e salata al punto giusto degli inconfondibili "buchi" della focaccia ligure e il bordo, croccante e friabile al tempo stesso, saporito di olio buono, extravergine davvero, senza inganni. Franca è una bellissima ragazza, le ho scattato questa foto ieri sera, mentre ero ospite di sua figlia Stefania, prendendola un po' alla sprovvista, eppure non potrei utilizzare foto migliore per descriverla: uno scatto improvviso, senza posa, senza preparazione, leggermente mosso, quasi rubato..e illuminato dalla bellezza del suo viso, come un dipinto.

Commenti

Soffio ha detto…
Invecchiare sereni è un privilegio delle anime semplici e....come é difficile essere semplici
ariodante76 ha detto…
I agree with Soffio. It is very difficult to be simple; I certainly don't possess this gift. Thank you for introducing us to Franca, for showing and describing to us her focaccia that whets the appetite. The slightly blurry photo is a glow of warmth emanating from her maternal spirit, and the alertness of her gaze is not diminished in the slightest.

A warm, cozy hug...
Daniel

P.S. - I love the new background.