giovedì 29 dicembre 2011

Quattro stagioni in soggettiva (quattro) Inverno

Red


Agghiacciato tremar tra nevi algenti
Al Severo Spirar d' orrido Vento,
Correr battendo i piedi ogni momento;
E pel Soverchio gel batter i denti;



Antonio Vivaldi   Il Cimento dell'Armonia e dell'Inventione
Concerto n°4 in fa minore "L'Inverno"
Primo movimento   Allegro
Fabio Biondi e Ensemble Europa Galante
ilcodega

8 commenti:

orso - homine de su marghine.. ha detto...

buongiorno red,
emmozione pura con le corde dei violini che sento vibrare,mentre mi vedo in questo parco innevato a sognare di tanta bellezza.
un abbraccio ciao frà..

red ha detto...

ciao Frà,
grazie, questo giardino mi è caro...
Un abbraccio

Adele ha detto...

Racconto d'Inverno, Winter's Tale, per citare il nostro amato William...adoro l'inverno e questo tuo nuovo splendido post, cara Red, ne racchiude tutta la magia. Un abbraccio , Adele

red ha detto...

Grazie cara Adele,
per le tue parole, per il tuo abbraccio e per l'aria poetica che porti qui....non pubblico sonetti di William da un po'...e il profumo inconfondibile della sua poesia, che tu traduci spesso in magnifiche tue visioni e che ti segue sempre qui, mi solletica i pensieri....
Permettimi di estendere il mio abbraccio per te, di ampliarlo e renderlo ancora più concreto, facendomi aiutare dal nostro, amato, immenso Shakespeare....

unbrivido ha detto...

La neve sui rami ... il vapore del fiato ... l'inverno ...

red ha detto...

Mi manca tanto quel posto caro u....grazie per il tuo bosco...

ariodante76 ha detto...

Carissima,

Ah, Fabio Biondi, son of my beloved Sicily!

This movement belongs in the pantheon of the greatest orchestral works... I never tire of its blistering radiance.

Indulge me, while I share two songs of favorite musical artists that make me think alpine majesty, of being on a mountaintop, covered in snow...

Plainsong - The Cure http://www.youtube.com/watch?v=tAZcVkAPkZI

Avalanche - New Order
http://www.youtube.com/watch?v=gPRw-_jOhFA

red ha detto...

Carissimo,
Biondi's version of the first Winter's movement.........moves me very much. He gives voice to the wind, the frozen wind of january, blowing through notes in frozen blasts....wonderful movement...
Thank you for the links...
Un abbraccio