"Giovanna, ho dei rimorsi..." Julia Novikova e Vittorio Grigolo



Ritorno nel Primo Atto del Rigoletto di Bellocchio, per accostare alla scena creata dal regista le mie emozioni. L'entrata in campo del Duca ha richiamato alla mente una tela di Paris Bordon in cui il pittore veneto ha ritratto una coppia nell'istante intimo dell'abbraccio. La somiglianza del Duca di Mantova con l'uomo del dipinto rende ancor più simili le due scene e certamente ha reso più intensa la mia emozione, al cospetto di questo spettacolare e curatissimo allestimento. Qui solo l'emozione parla...nessuna ricerca simbolica o iconografica, solo la resa intensa e autentica di un impulso amoroso, espresso con la forza e l'impeto propri della pittura.


Mantova , 4-5 set 2010 Rai
Rigoletto Placido Domingo
Gilda Julia Novikova
Il Duca di Mantova Vittorio Grigolo
Sparafucile Ruggero Raimondi
Maddalena Nino Surguladze
RAI Orchestra
Zubin Mehta - Marco Bellocchio - Vittorio Storaro

Commenti

achab ha detto…
Ciao Red,grandioso post,brava.
Serena notte.
Un bacio ♥
red ha detto…
Ciao Achab,
grazie per questo abbraccio di parole...
serena notte a te
un abbraccio pieno d'affetto
anna ha detto…
Realmente, come dice Achab, "grandioso post".

C'è davvero una certa "somiglianza del Duca di Mantova con l'uomo del dipinto" e il mio sguardo ha indugiato su quel dipinto, che non mi era noto.

Guardando, però, mi è sembrato, alla fine, che volti come quelli di quell'uomo e di quella donna oggi in giro non se ne vedano più. Difficile da spiegare, ma : al di là di ogni possibile somiglianza dei tratti, c'era qualcosa in quei volti (un'intensità? un segreto? una vita interiore?)che nel mondo attuale è scomparsa. Oggi siamo forse più belli, ma...non so come dire... Un po' tutti uguali, ecco.
E' possibile?
(Non far caso a queste mie assurde divagazioni, Red)
grigioazzurro ha detto…
Ciao red! graze per il link, è molto bello il tuo modo di associare parole e immagini, .. Un sorriso e buona serata!
red ha detto…
Ciao Anna,
grazie per le parole davvero troppo gentili e,come quelle di Achab, avvolgenti d'affetto.
Molto interessante la tua riflessione: in effetti la penso così anch'io. Una delle ragioni per cui amo così tanto la pittura è proprio la capacità che hanno i dipinti di restituire un'immagine degli esseri umani " antica", cioè fatta di memoria.
Noi siamo anche quella gente raffigurata lì, sulle tele conservate nei musei, sulle tavole e le pale d'Altare...da Masaccio in poi. Ammirare la loro bellezza, la loro perfezione, ci aiuta a non disperdere le nostre.
Un abbraccio affettuoso

P.S. Avrei preso in serissima considerazione le tue assurde divagazioni...ma non ne ho trovate....
red ha detto…
Ciao grigioazzurro,
grazie a te per le emozioni che sai dare...appena ti avrò salutato tornerò al tuo blog, ci sono appena stata ed il cuore è già in volo...non mi resta che tornare, fermarmi e assaporare la meraviglia delle tue parole.
ariodante76 ha detto…
Thanks for this moment of artistic contemplation. In the painting, the lovers' facial expressions suggest impending doom, and there is that sinister figure in the shadows... how very appropriate that you equate the embrace in the Rigoletto video with the painting. Through the visual and performing arts, we trace a blueprint for the human condition, its frailty and strength, its beauty and tragedy. Your dessemination is most apt, Red.
Francesco Zaffuto ha detto…
un accostamento che fa venire un brivido se poi ci lasciamo prendere dalle note.

Ora, scusa per questo commento fuori tema, ma c’è un problema di urgenza che interessa tutti i blog
Comunicazione
Sulle rettifiche in blog e multe ho inserito questa lettera che passo
Cordiali saluti
http://www.lacrisi2009.com/2011/09/rettifiche-in-questo-blog-gia-fatto.html
adamus ha detto…
Ciao dolcissima divulgatrice di cultura. Ti auguro un buon fine settimana, baci.
red ha detto…
Thank you dearest Daniel,
Your words show the Beauty of your spirit, the depth of your soul. I'm so glad I met you: through your vision of Art I learn a better way of understanding Life.

Un grande abbraccio
red ha detto…
Ciao Francesco,
grazie per averlo segnalato e per sostenere la causa della libertà di espressione in rete.

Un forte abbraccio

P.S.
Grazie per esserti lasciato prendere dalle note...!
red ha detto…
Ciao carissimo Adamus! Devo assolutamente passare da te...manco da un po', pedonami se non ti seguo come meriteresti! Buon fine settimana a te e altrettanti baci!