martedì 7 giugno 2011

Così....celeste......السماوي

Frederick Arthur Bridgman Ragazza algerina


Io non ho detto loro di te

ma essi videro che ti lavavi nelle mie pupille

io non ho parlato loro di te

ma essi ti hanno letto nel mio inchiostro e nei miei fogli

L'amore ha un profumo

non possono non profumare i campi di pesco.


Nizar Qabbani


Cheb Mami e Zucchero
Così celeste
piffy85

6 commenti:

anna ha detto...

Dal "Taedet animam meam" di T. L. de Victoria nel post di questo pomeriggio a Cheb Mami, questa sera. Circonferenza. L'intero giro del mondo, dei misteri della vita.

red ha detto...

sì.......l'intero giro... o l'intera fuga di stanze....
Però in ogni suono..diverso o distante nel tempo..... io sento lo stesso respiro..... la stessa preghiera..... lo stesso umanissimo amore...
Un abbraccio Anna

anna ha detto...

Red, com'è bello, e come è vero -e come lo condivido!- quello che hai scritto!
"...in ogni suono...io sento lo stesso respiro... la stessa preghiera...lo stesso umanissimo amore". Mi ripeto queste parole prodigiose.
Ma lo sai che mi sono commossa?
Contraccambio l'abbraccio con tutto il cuore.

achab ha detto...

Ciao Red,bellissimo post,condivido il pensiero di Anna,le tue parole toccano dentro,grazie.
Buona serata.
Un bacio.

red ha detto...

Grazie Anna,
sono felice di averti incontrato!
Un sorriso e una dolce sera per te

red ha detto...

Ciao Achab,
grazie per....Te.
Un abbraccio grande
Buona serata