Ho pena delle stelle......

Vincent van Gogh   Notte stellata sul Rodano



Tenho dó das estrelas

Tenho dó das estrelas
Luzindo há tanto tempo,
Há tanto tempo…
Tenho dó delas.

Não haverá um cansaço
Das coisas,
De todas as coisas
Como das pernas ou de um braço?

Um cansaço de existir,
De ser,
Só de ser,
O ser triste brilhar ou sorrir…

Não haverá, enfim,
Para as coisas que são,
Não a morte, mas sim
Uma outra espécie de fim,
Ou uma grande razão –
Qualquer coisa assim
Como um perdão?   

Fernando Pessoa 



Ho pena delle stelle

Ho pena delle stelle
che brillano da tanto tempo,
da tanto tempo ...
Ho pena delle stelle.

Non ci sarà una stanchezza
delle cose,
di tutte le cose,
come delle gambe o di un braccio ?

Una stanchezza di esistere,
di essere,
solo di essere,
l'essere triste lume o un sorriso ...

Non ci sarà dunque,
per le cose che sono,
non la morte, bensì
un'altra specie di fine,
o una grande ragione :

qualcosa così, come un perdono ?



Fernando Pessoa, Tenho dó das estrelas 
Traduzione  SuonamiUnaPoesia 
Dimitri Shostakovich, Romance 
dalla colonna sonora di The Gadfly (1955)
Classical Music Only

Commenti

Adele ha detto…
una stanchezza d'esistere...e la speranza di un perdono...e io mi porto questi versi struggenti nel cuore...e a te cara Red lascio un abbraccio e l'augurio di una notte serena. Adele
red ha detto…
Grazie Adele.... è un augurio caro...da un cuore caro..
Buon weekend
e dolcissima notte.
Massimo ha detto…
uno dei favolosi quadri di Van Gogh, che come sai è di gran lunga il mio preferito.
tutto bello Red, troppo anche.
ciao e buon week end.
viola ha detto…
un dipinto che è una magia..
e anche tutto il resto:)
grazie Red e buon fine settimana
Lara ha detto…
".. un'altra specie di fine,
o una grande ragione :

qualcosa così, come un perdono ?"

Come rimanere indifferenti a queste parole, cara Red?
E al magnifico dipinto di Van Gogh, uno fra i suoi più belli?
Grazie Red, sai diffondere la Bellezza...
Ti abbraccio,
Lara
red ha detto…
Ciao Massimo,
eh... lo so bene che questo dipinto è il tuo preferito fra quelli di Van Gogh... ricordo l'emozione del tuo post, forse il primo che ti ho commentato...ricordo la bellezza di questo cielo appoggiato sul tuo sfondo scuro....
grazie per allora e per adesso
un abbraccio grande, buona domenica
red ha detto…
Ciao Viola
grazie per la consueta gentilezza delle tue parole
buona domenica
un sorriso
red ha detto…
Ciao Lara
i versi di Pessoa sono magnifici, parlano delle stelle come creature vive, e le stelle di van Gogh hanno la stessa struggente bellezza espressa dal poeta....per me un incontro inevitabile.
Grazie per l'estrema gentilezza delle tue parole....
e per la consueta, preziosa pennellata di cuore che sempre lasci qui al tuo passaggio.
Buona domenica
ricambio l'abbraccio
Red
orso ha detto…
davanti a questo dipinto c'è da rimanere incantati..con il sottofondo di questa incantevole musica..buona serata red..
red ha detto…
Buongiorno frà... incanto è la parola giusta per definire la sensazione che prende guardando questo dipinto... considerando che siamo in rete..non oso immaginare se mai dovessi trovarmi al suo cospetto....
grazie per le tue parole care come sempre

un sorriso