La notte ti somiglia...



 Dormi e sogna

La notte ti somiglia
è nera, nera, nera...
e sembri una creatura sincera
l'amore mio non sbaglia
sei vera vera vera... e bella e dormi sulla mia spalla
la notte mette dubbi
ed è pianura nera che confonde
le parole della sera
la luna mi somiglia
fa finta di dormire e poi si cerca
delle ombre sulla faccia

Tu dormi e sogna così
dormi che sono sveglio
sogna quello che vuoi
tu dormi e sogna così
tutto il sonno che manca
sogna meglio che puoi.


  E il buio si prende tutto
le tue lenzuola bianche bianche
bianche bianche bianche bianche e
stanche delle mie gambe nervose

Ti bacio e non mi senti
i tuoi capelli neri neri neri neri
neri nei pensieri
ti bacio gli occhi e non senti
ti giri e poi mi chiami
amore mio mi ami e dormi ancora
fino a domani
io ti disegno un santo
che forse ti capisce suggerisce
ti sorregge ci protegge

Tu dormi e sogna così
dormi che sono sveglio
sogna quello che vuoi
tu dormi e sogna così
tutto il sonno che manca

sogna meglio che puoi...

Avion Travel



Commenti

achab ha detto…
Ciao Red,bella canzone e ottimo gruppo,atmosfere di ricordi e passioni vissute intensamente,dove il buio della notte penetra tra le lenzuola bianche bianche bianche,e lei tra le ombre si fa cullare da sogni dove il buio regna tra i pensieri,e tra le onde di un letto sfatto e ancora caldo,ma lei è già lontana.
Bello anche il post sotto,alle volte è proprio quando si sta bene che si sente l'esigenza di pensare alla signora in nero la MORTE,mentre il cielo è limpido un velo opaco offusca la mente e tra mille pensieri che fanno banchetto con le sensazioni tue arriva lei con il suo morso e il suo sguardo lascivo,mi è capitato solo una volta di incontrare la signora in nero,ma per fortuna mia e sfortuna sua,lei è andata per la sua strada con il suo carro pieno di delusioni.

Buona serata.
Massimo ha detto…
ciao Red, bellissima canzone !
un saluto...
red ha detto…
ciao Achab, è veramente bella questa canzone, ha un testo che adoro, non a caso l'ho messo tra le poesie... ed una musica vertiginosa, interiore... Lisbona invece è una delle mie mete irraggiungibili...nel senso che non ci andrò finchè non avrò costruito una seria difesa per il mio cuore, difesa dalla sua dolente passionalità...pericolosa per i tipi romantici come me. Buonissima serata Achab..
red ha detto…
ciao Massimo, grazie per essere passato... aspettavo un tuo commento alla tua foto... almeno una parolina incoraggiante... un sorrisino... oppure ho davvero fatto uno sgarbo alla tua creatività?...
Massimo ha detto…
cara Red,
mia hai onorato, grazie infinite... e grazie anche per il bel commento del mio ultimo post ! grazie davvero.

ps: sai che mi era scappata la mia foto ??? sorry !
red ha detto…
accidenti... è troppo difficile postare un sorriso come risposta...però è quello che vorrei dirti...