giovedì 12 gennaio 2012

"..e che sospiri la libertà."

Conservato presso la Galleria dei Prigioni


Georg Friederich Händel   Rinaldo
"Lascia ch'io pianga"

6 commenti:

Soffio ha detto...

Gran bel post

red ha detto...

Grazie...

ariodante76 ha detto...

Ciao Red,
mi piace la tua maniera di intendere le cose... from now own, when I hear this favorite Handelian aria, I shall think of poor Atlas' plight. What a wonderful ability you have to make these associations... and to give them to us as small gifts, now and then, to brighten our day.

Always yours in spirit, Daniel

DIEGO ha detto...

Il dramma antico dell'umanità è dentro quello sforzo di marmo.

red ha detto...

Thank you dearest,
for your warm words, your beautiful soul, your precious presence.

Ti abbraccio

red ha detto...

Diego
Sì...e mi lascia sempre senza parole la capacità di Michelangelo di scolpire, nella dura pietra, il tormento del suo animo..e del mio...

Un caro saluto