Preparando la partenza dell'anno vecchio...



<<Ti t’adesciàe ‘nsce l’èndegu du matin
ch’à luxe a l’à ‘n pè ‘n tera e l’àtru in mà

ti t’ammiàe a ou spègio d'en tianin,
ou çè ou s'ammìa ao spegio d'à ruzà
ti mettiàe ou brùgu rèdennu ’nte 'n cantùn

 che se d’à a cappa a sgùggia ‘n cuxin-a a stria
a xeùa de cuntà ‘e pàgge che ghe sùn
‘a cimma a l’è za pinn-a, a l’è za cùxia...>>


Music: A cimma, Fabrizio De André e Ivano Fossati

Commenti

dariodeseppo ha detto…
Una delle mie canzoni preferite di De Andrè! Tanti auguri di buon anno da parte di tutta la tavernacustica!
achab ha detto…
Ciao Red,grande brano per il più grande dei nostri cantautori.
Auguri per un 2011 ricco di sensazioni piacevoli e vestite di gioia.
Un abbraccio.
red ha detto…
Ciao Dario, tantissimi auguri anche a voi , dai un bacio in più a Marta per me e saluta tutta la band! Auguri di un 2011 sereno e, soprattutto per voi, ricchissimo di prospettive e di buone notizie!
red ha detto…
Ciao Achab, concordo pienamente con le tue parole, auguri di un anno nuovo sereno e disseminato di meraviglie tutte per te! Ciao.. all'anno prossimo!
Anonimo ha detto…
Grande Faber. Non te ne sei mai andato, non ci hai mai lasciato davvero.
Le piante secolari dell'Agnata parlano di te, le loro fronde inquiete sussurrano ancora le tue canzoni. Ci sei.
Ciao Faber. A si biri.
Ms