lunedì 13 dicembre 2010

Diverso da prima








Domenico Pelini, Diverso da prima, letta dall'Autore

Photograph: Stefania Rossi


2 commenti:

Anonimo ha detto...

La foto più adatta per questa poesia, c'è tutto: la processione di nuvole, le onde, il vento (che nn si vede ma c'è), sembra quasi fatta apposta a sottolineare ogni parola, tanto che nn saprei dire se sia la foto a essere corollario della poesia o viceversa. Bella scelta.
Firmato: l'autrice della foto

red ha detto...

Questo commento onora il mio post e mi riempie di orgoglio.. grazie e tutta la mia sincera ammirazione per questo suo capolavoro. red